La nuova logistica: digitale e sostenibile

La nuova logistica: digitale e sostenibile - PCA Consultative Broker

Gli ultimi due anni hanno visto una massiccia accelerazione degli sviluppi nella logistica e gli esperti del settore concordano nel dire che questi cambiamenti continueranno e progrediranno ulteriormente nel corso del 2022. Secondo le previsioni, il futuro della logistica sarà digitale e sostenibile. Gli aspetti della digitalizzazione e della sostenibilità guideranno i principali trend del settore ottimizzando i processi e la scalabilità delle operazioni.

Digitalizzazione 

Una delle conseguenze più dirette della pandemia è stato l’aumento vertiginoso delle richieste di spedizione delle merci. Il settore della logistica ha incrementato, da un giorno all’altro, il suo lavoro: spedizionieri e operatori logistici hanno dovuto rapidamente cercare soluzioni per rendere le merci velocemente tracciabili, e di farlo nel modo più preciso e affidabile possibile. In altre parole, hanno cercato soluzioni di logistica digitale. La logistica digitale non è altro che una modalità di gestione del trasporto delle merci che attraverso l’utilizzo di specifiche tecnologie consente una trasmissione dei dati rapida e precisa: in qualsiasi momento, in altre parole, è possibile valutare a che punto della supply chain una merce si trovi. Ma non solo: attraverso la logistica digitale è possibile anche snellire una serie di fasi complesse: processi decisionali, attese, rendicontazione dei costi.

La cosiddetta “Logistica 4.0” guiderà la nuova era della digitalizzazione della logistica, puntando sull’automazione dei processi aziendali e logistici e sul collegamento in rete di dispositivi e aziende tra loro. Gli obiettivi saranno quelli di semplificare i processi, aumentare l’efficienza e stabilizzare le catene di approvvigionamento globali.

Sostenibilità

La sostenibilità gioca un ruolo sempre più importante nella selezione dei partner aziendali e migliora la posizione competitiva di un’azienda, nonché la sua immagine reputazionale. L’obiettivo della logistica green è dunque ridurre i costi, ottimizzare i consumi e promuovere il riuso e il riciclo, aumentando in generale l’efficienza dei processi. Infatti la logistica può dare un contributo sostanziale alla riduzione delle emissioni di gas serra. Secondo gli studi del WEF (Word Economic Forum), la logistica e i trasporti rappresentano il 5,5% di tutte le emissioni di CO2 nel mondo. Ne deriva la necessità di agire incrementando soluzioni eco compatibili per il futuro del settore, per esempio intensificando l’uso di camion elettrici per la consegna dell’ultimo miglio e carburante Bio-GNL per il trasporto a lunga distanza. Questo carburante rinnovabile si rivela altamente promettente per il futuro dei trasporti pesanti e le rotte rilevanti nei più grandi paesi europei possono essere facilmente coperte con bio-GNL; oppure con la creazione di una flotta di veicoli più pesanti (LHVs). Inoltre la sostenibilità non si esaurisce con il trasporto delle merci: la logistica di magazzino gioca un ruolo anche quando si parla di sviluppo sostenibile, ad esempio per quanto riguarda la scelta dell’imballaggio o della fonte da cui le aziende ottengono la loro energia.

 

Le imprese che hanno creato un rapporto più solido con il territorio in cui operano e con un approccio trasparente rispetto all’ambiente e che sfruttano il digital sono aziende destinate a percorsi sani di sviluppo e crescita.

In questo PCA supporta l’innovazione delle aziende studiando, caso per caso, percorsi di sviluppo sicuro e sostenibile, grazie ad un bouquet di soluzioni ad alto tasso di innovazione ed efficacia.

 

Siamo a vostra disposizione per continuare e approfondire la conversazione su questo tema e sull’innovazione nel campo digital compilando la form qui sotto – per contribuire a ridurre il costo dei rischi per le vostre aziende trasformando il rischio in opportunità di crescita.

Se invece volete scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente, vi invitiamo consultare la nostra presentazione.

Seguite anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione!

    I have read the Privacy Policy*

    I give my consent for the purposes set out in point 2 of the Privacy Policy

    Categories
    Archives
    2022 (65)
    2021 (87)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)