PCA protagonista a “Oil&nonOil” in uno stand multi-specialistico

Oil&nonOil - PCA Consultative Broker

Oil&NonOil è la principale fiera dove si incontrano i massimi rappresentanti del mercato energie, carburanti e mobilità a livello di aziende, professionisti, centri di ricerca e media, in convegni, seminari e workshop per approfondire l’analisi dei temi al centro dell’interesse degli operatori, per tre giorni a Veronafiere dal 24 al 26 novembre 2021, stand E.1 – quest’anno alla sedicesima edizione.

Oil&nonOil negli anni è stata lo specchio della trasformazione tecnologica e organizzativa del settore, punto di riflessione e valutazione dei cambiamenti normativi, di strategie commerciali e di marketing. Edizione dopo edizione, la manifestazione ha fotografato, inoltre, la graduale crescita nella catena distributiva degli operatori indipendenti.

Il comparto di riferimento ha sempre scelto Oil&NonOil come momento di confronto e verifica dei significativi mutamenti che hanno segnato nell’ultimo decennio il mercato dei carburanti. Dirigenti delle compagnie petrolifere, operatori indipendenti, gestori, rappresentanti delle associazioni, fornitori del settore, trasportatori e lavaggisti considerano Oil&NonOil un passaggio fondamentale per arricchire e dare stimolo alla loro attività e approfondire la conoscenza dei temi politici e normativi che indirizzano la vita della distribuzione dei carburanti.

La fiera inserisce come aspetto preponderante il tema dei carburanti, all’interno della questione più generale legata alla mobilità e ai servizi ad essa riconducibili nell’epoca della transizione energetica. Ancora per qualche decennio i carburanti fossili continueranno a garantire l’energia per i trasporti di merci e persone, ma Oil&NonOil, offrendo agli imprenditori ipotesi e percorsi di rinnovamento e potenziamento della loro attività, richiama l’attenzione sulle nuove fonti e sui business che sapranno alimentare.

UNO STAND MULTI-SPECIALISTICO PER L’INTERA FILIERA DEI CARBURANTI

Molto più di uno stand – vogliamo che la nostra comunicazione a grandi eventi come questi rappresenti anche la nostra identità di innovatori e soprattutto il nostro impegno per soddisfare nuove esigenze dei nostri clienti. Per questo PCA Consultative Broker sarà presente per l’intera durata della fiera all’interno di uno stand (E.1) multi-specialistico, perché insieme a PCA saranno presenti anche società di primo piano del Gruppo Gavio per coprire l’intera filiera dei carburanti, dalla logistica al trasporto, fino ad arrivare ai software gestionali – in particolare i colleghi di Augustas Risk Services per la parte strategica del Risk Management. In questo modo con un unico stand PCA offre il vantaggio esclusivo di mettere a disposizione dei partecipanti alla fiera una pluralità di competenze, esperienze e servizi. È un altro motivo per partecipare a Oil&NonOil; è anche un buon motivo per venire a conoscere PCA.

“CONVENZIONE IN RETE”: L’INNOVATIVA SOLUZIONE DI PCA PER DEPOSITI E DISTRIBUTORI DI CARBURANTE

Il settore dei distributori di carburante è caratterizzato da un’estrema variabilità e complessità di rapporti tra titolari degli impianti stessi e titolari delle aziende che costituiscono i servizi, e da un certo grado di varietà di struttura societaria alla base delle stesse aziende. In Italia, infatti, dove le stazioni di servizio sono stimate essere poco più di 33.000 ed in cui lavorano circa 100.000 addetti, il settore si presenta con una notevole parcellizzazione degli impianti, con una diffusione di impianti di piccole dimensioni e frequentemente a conduzione familiare o da parte di un ristretto numero di soci.

PCA presenta il suo prodotto: “Convenzione in Rete”: la copertura assicurativa studiata in partnership con le principali compagnie che operano in questo settore e rivolta a fornire coperture su misura per:

  • Trasporto, movimentazione e distribuzione di prodotti petroliferi, metano, gas e biometanolo
  • Stazioni di servizio anche comprensive di servizi annessi (autolavaggio, officine …)
  • Depositi petroliferi e/o serbatoi di stoccaggio

 

Quindi i vantaggi di “Convenzione in Rete” sono molteplici perché copre più aree:

  • All-Risk (incendio, eventi atmosferici, eventi dolosi…)
  • Furto e Rapina (estorsione, atti vandalici, rapine…)
  • Responsabilità Civile Attività (personale, dipendente, lavaggio, bar, officina…)
  • Inquinamento 360° (la nostra polizza su misura per coprire il rischio di danno ambientale accidentale o graduale, con gestione delle emergenze 24/7 e crisis management dedicato)

 

UNA VISIONE STRATEGICA ED INTEGRATA

“Convenzione in Rete” dimostra nei fatti la nostra caratteristica fondamentale: il supporto a tutto campo ai Clienti, attraverso il perfezionamento di un servizio consulenziale tailor-made e di un costante approccio proattivo.

Il nostro obiettivo principale è proporre soluzioni innovative da un punto di vista consulenziale, gestionale ed informatico, garantendo supporto a 360 gradi ai nostri Clienti gradi sfruttando la nostra trentennale esperienza.

 

Per approfondire i modi con cui proteggere e promuovere il proprio business su tutta la filiera del settore petrolifero, il nostro head of Davide Lupi, responsabile “convenzione in rete”, è a vostra disposizione: davide.lupi@pcabroker.com e https://www.pcabroker.com/convenzione-in-rete/

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione.

Vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati*

    Categories
    Archives
    2021 (80)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)