Il trasporto merci sostiene il futuro e guarda al futuro

Trasporto merci - PCA Consultative Broker

La crisi in atto non ha rallentato, anzi, ha accelerato l’innovazione e la sostenibilità nel mondo dell’autotrasporto merci e della logistica – ad esempio attraverso lo sviluppo di partnership tra associazioni e aziende di autotrasporto ed enti istituzionali – ad esempio nel settore energetico.

Obiettivo comune è quello di rendere il settore più sicuro, efficiente e contemporaneamente più sostenibile. Occorre trovare la soluzione per una mobilità delle merci basata su energie da fonti rinnovabili e con il minimo impatto ambientale, che però sia anche economicamente sostenibile. Soltanto con l’adozione di politiche per una mobilità efficiente, sarà possibile aumentare la competitività del mercato e contribuire al perseguimento degli obiettivi europei di decarbonizzazione al 2030, in linea con gli indirizzi contenuti nel Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC).

Nell’immediato futuro, anche guardando agli stravolgimenti in atto nel mercato delle risorse fossili, si rende necessaria la costruzione di sistemi di trasporto e reti di distribuzione urbana delle merci innovativi e sostenibili, la definizione di politiche aziendali funzionali ad orientare il rinnovo del parco circolante verso le soluzioni più green, la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare delle imprese, programmi di cambiamento sperimentazione tecnologica.

Ma l’autotrasporto di merci è già un caso di successo nella sostenibilità ambientale: sulla base di dati Ispra, è responsabile solo del 12% delle emissioni totali di CO2 e ha ridotto il suo potere inquinante di ben il 64% rispetto al 1990. I veicoli pesanti inquinano molto meno di quanto si pensi. Per non parlare dell’importanza del trasporto soprattutto in questo periodo di lockdown, perché senza il trasporto pesante il Paese avrebbe rischiato di fermarsi, compromettendo i rifornimenti alimentari e farmaceutici, a partire dai dispositivi sanitari negli ospedali – pur in condizioni, anche qui, di sofferenza, con rinvii dei pagamenti fino a di 12 mesi, interi settori completamente fermi da mesi e la grande difficoltà per gli autisti di procurarsi di accedere alle aree di ristoro.

Per approfondire i modi con cui proteggere e promuovere il proprio business sul settore Automotive di fronte alla crisi COVID-19, il nostro Head Office Davide Alberti è a vostra disposizione: davide.alberti@pcabroker.com e https://www.pcabroker.com/en/automotive/

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione: link.

Vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    I have read the Privacy Policy and give my consent to data handling*

    Categories
    Archives
    2020 (87)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)