2021: l’estate delle grandi partenze (o no)?

2021: l'estate delle grandi partenze (o no)? - PCA Consultative Broker

Sarà l’estate delle grandi vacanze? Sembra il titolo di un film anni ’60, ma il punto interrogativo è d’obbligo: dopo un 2020 a vacanze ridotte, nel 2021 gli italiani correranno in massa in vacanza?

TUTTI A CASA?

Prime le note dolenti.

Niente valigie per più di un italiano su due (55,2%) ovvero, in totale, oltre 24 milioni di individui secondo l’indagine realizzata per Facile.it da mUp Research e Norstat su un campione rappresentativo della popolazione italiana adulta.  Nel 2018 gli italiani rimasti a casa erano stati circa 8 milioni: quest’anno sono più che triplicati. Oltre 6,9 milioni di italiani hanno dichiarato che questa estate non si muoveranno da casa per la paura di essere contagiati. Nel 43,7% dei casi, corrispondenti a quasi 10,6 milioni di italiani, non si partirà per difficoltà economiche, percentuale che sale al 51,3% nelle famiglie composte da tre persone. Nel 42,3% dei casi (10,2 milioni di italiani) si rimarrà a casa propria perché scoraggiati dalle nuove regole imposte con i vari DPCM; il dato cresce al 46,5% tra i rispondenti che abitano al Sud e nelle Isole. Dei 6,9 milioni di individui (28,7% del campione) che hanno detto esplicitamente di rinunciare alle vacanze per la paura di essere contagiati il 37,6% risiede soprattutto al Sud e nelle Isole.

VOGLIA DI ASSICURAZIONE

Ma… ci sono note più ottimiste!

Ci sono quasi 12 milioni di italiani che stanno valutando di tutelarsi con una copertura assicurativa. Con un bacino di soggetti assicurabili così ampio, non sorprende che sempre più compagnie abbiano incluso nella propria offerta di polizze viaggio garanzie valide anche in caso il contraente si ammali di Covid-19 dovendo così annullare la vacanza o sostenere spese mediche durante essa. Così facendo si è venuto a creare un mercato potenziale che, secondo le stime, supera in Italia i 250 milioni di euro. Se, da un lato, quasi il 7% degli italiani che quest’anno partiranno per le ferie ha già sottoscritto una polizza viaggio, dall’altro il 40% di coloro che si concederanno una vacanza sta valutando di tutelarsi con questa tipologia di assicurazione.

LA PAURA DI UN ALTRO LOCKDOWN

L’indagine ha messo in luce che la paura più sentita dai futuri vacanzieri è quella di un possibile nuovo lockdown che comporti l’annullamento del viaggio; per questo motivo, tra chi sta valutando di tutelarsi con una polizza, quasi 7 su 10 (8 milioni di individui) vorrebbero una copertura che li protegga da tale evenienza. Sono ancora numerose le incognite su questa estate, dalla seconda dose del vaccino all’andamento della situazione sanitaria, pertanto non sorprende vedere che il 36,9% dei rispondenti, pari a 4,4 milioni di italiani, ha dichiarato di volersi tutelare con una polizza che rimborsi il viaggio anche in caso di cancellazione per libera scelta. Altro timore particolarmente sentito dai viaggiatori è di contrarre qualche malattia, o proprio il Covid-19, prima della partenza e dover quindi cancellare il viaggio; il 41,6% dei rispondenti, pari a 5 milioni di individui, sta valutando di acquistare una polizza per tutelarsi da questa evenienza.

VACANZE A QUATTRO RUOTE

Altro elemento emerso dall’indagine, e legato all’emergenza che abbiamo vissuto, è che quelle del 2021 saranno vacanze su ruote; il 78,3% degli intervistati, pari a oltre 15,3 milioni di individui, ha risposto che si sposterà con l’automobile di proprietà, a cui si devono aggiungere gli oltre 600.000 italiani (3,1%) che noleggeranno la macchina e i 520.000 che utilizzeranno un camper o una roulotte. La quota di chi si muoverà su ruote è molto maggiore rispetto a chi utilizzerà mezzi “promiscui”: solo il 12,4% dei nostri connazionali, pari a 2,4 milioni di rispondenti, userà l’aereo, mentre l’11,1% (2,2 milioni) si sposterà in treno.
Pochissimi gli italiani che quest’anno raggiungeranno il luogo di vacanza con la nave: rappresentano, purtroppo per il turismo delle Isole, solo il 2,2% del campione che ha in programma un viaggio.
Escludendo chi andrà in una seconda casa di proprietà (20,4% di coloro che andranno in vacanza, quasi 4 milioni di italiani), il 22,1%, corrispondente a più di 4,3 milioni di nostri connazionali, ha comunque scelto di prendere in affitto una casa (per brevi o lunghi periodi), il 27,4% soggiornerà in albergo, il 9,7% in un B&B e il 6,6% in un villaggio turistico. Stessa percentuale (2,7%), invece, sia per chi ha scelto un campeggio o una vacanza in tenda, sia per chi farà le ferie in camper o roulotte.

AFFINITY: L’ASSICURAZIONE ON-DEMAND PIU’ “AFFINE” PER IL TUO VIAGGIO

PCA ha realizzato Affinity PCA, un ricco catalogo di assicurazioni online, on-demand e facili da usare, che uniscono la solidità di 30 di storia e innovazione nel mercato assicurativo di PCA con la flessibilità e comodità di una piattaforma di Insuretech che consente agli utenti di sottoscrivere e gestire ogni polizza direttamente dal proprio smartphone.

Perché “Affinity”? Perché le forme di protezione sono state studiate in modo tale da essere il più possibile “affini” ovvero riflettere, adattarsi, completare la maggiora e migliore sicurezza possibile per ogni momento importante della vita quotidiana – così come di grandi eventi.

Su Affinity Viaggi troverete un catalogo di soluzioni ideali per il viaggio di vacanza, tra cui:

  • Polizza per l’annullamento del viaggio
  • Polizza MyMobility (quando usi i mezzi pubblici o il car-sharing)
  • Polizza Sunny (ti proteggiamo anche dal cattivo tempo!)
  • Polizza Viaggio (per viaggiare in totale serenità)
  • Polizza Viaggio Europa (quando ami scoprire le capitali d’Europa, ma senza brutte sorprese…)
  • Polizza Protezione Volo (per goderti il tuo viaggio in aereo!)

 

Ora sì che potete programmare il vostro viaggio in tutta tranquillità!

 

Per le sue caratteristiche di curiosità e attenzione all’innovazione, PCA offre servizi assicurativi per assistere anche in modo consulenziale i Clienti e i Partner proprio in situazioni di elevata incertezza.

Potete contattare i nostri esperti compilando la form qui di seguito.

Se invece volete scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente, vi invitiamo consultare la nostra presentazione: link per il download  

Seguite anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    I have read the Privacy Policy and give my consent to data handling*

    Categories
    Archives
    2021 (51)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)