Il panorama dei nuovi rischi

Nuovi rischi emergenti: il report - PCA Consultative Brokers

L’impatto del COVID-19 potrebbe iniziare a diminuire, ma il mondo è diventato ancora più incerto e insicuro, data l’attuale atmosfera geopolitica, i prezzi dell’energia, le interruzioni delle supply chain e, naturalmente, il cambiamento climatico. Poiché l’industria energetica deve affrontare queste incertezze, non ci sono davvero modi semplici per orientarsi nel panorama dei rischi che si deve affrontare.

I RISCHI SONO L’UNICA CERTEZZA

Un punto di riferimento è nella centralità strategica delle assicurazioni e dei risk manager in questo turbolento clima economico e politico. Non tutti i rischi che il settore deve affrontare possono essere completamente mitigati, assorbiti o trasferiti, ma saranno le aziende che lo faranno nella misura ottimale a essere nella posizione migliore per sopravvivere alle sfide future. Assicurarsi, oggi, vuol dire avere più chances per sopravvivere, meglio, domani.

Il tema del report 2022 “Power Market Review” è dedicato alle sfide del nuovo panorama del rischio. La revisione di quest’anno include uno sguardo alle quattro maggiori sfide che l’industria dell’energia deve affrontare oggi e il loro impatto sul mercato delle assicurazioni elettriche, nonché articoli che evidenziano come i gestori del rischio possono aiutare le loro aziende a fare i conti con queste sfide. Vuol dire parlare di modellazione del rischio climatico (con particolare riferimento al rischio fisico e di transizione), di gestione dei rischi geopolitici e delle potenziali nuove esposizioni per amministratori e investitori.

L’IMPATTO DELL’INFLAZIONE

L’altro importante sviluppo che ha interessato il mercato è stato l’impatto dei livelli di inflazione globale in tutto il mondo. L’inflazione non colpisce solo l’azienda o i suoi clienti; ha anche il potenziale per avere un impatto significativo sul mercato assicurativo. È difficile valutare appieno l’impatto di un’inflazione più elevata sui sinistri in questa fase, poiché il contesto di inflazione più elevata non è stato presente per un periodo di tempo sufficiente per misurarlo con precisione. Tuttavia, è probabile che ciò si tradurrà inevitabilmente in maggiori costi dei sinistri a lungo termine. L’obiettivo delle assicurazioni è mitigare il più possibile questi rincari.

LE FONTI DI RISCHIO:

In sintesi, le nuove fonti di rischio sono identificate nelle seguenti categorie:

  • L’impatto dell’invasione russa dell’Ucraina: la maggior parte delle compagnie assicurative che operano nel segmento energetico ha fortemente limitato l’esposizione del proprio portafogli al mercato russo e ha ridotto drasticamente o eliminato del tutto le coperture per gli asset di generazione dal carbone o che comunque possiedano livelli emissivi ritenuti inaccettabili.
  • I volumi della capacità assicurativa: la capacità assicurativa teoretica globale per i rischi energetici nel 2022 si è attestata su 3,5 miliardi di dollari, di cui realisticamente circa 1,5 utilizzabili. Per gli asset di generazione dal carbone questo dato è sceso ad appena 250 milioni di dollari, una cifra significativamente inferiore al valore dei nuovi rischi legati a questo combustibile fossile.
  • Il record del costo dei sinistri pagati: la frequenza con cui si verificano sinistri superiori a 1 milione di dollari è in crescita e nel 2021 ha raggiunto il valore massimo su base triennale. Quest’anno il costo totale dei sinistri è destinato a raggiungere o superare il valore dei premi incassati sui rischi energetici. Si sono già verificati una dozzina di sinistri da 20 milioni di dollari.
  • Crescono i livelli di rating: a causa dell’aumento delle perdite, per il terzo trimestre del 2022 si prevede che i livelli di rating aumenteranno almeno del 2,5% e anche fino al 20% per quasi tutte le tipologie di rischio, tranne che per alcune con uno storico di perdite minime e in cui gli asset in questione si trovino tutti in aree a basso rischio di catastrofi naturali.

 

Siamo a vostra disposizione per continuare e approfondire la conversazione su questo tema compilando la form qui sotto – per contribuire a ridurre il costo dei rischi per le vostre aziende trasformando il rischio in opportunità di crescita.

Se invece volete scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente, vi invitiamo consultare la nostra presentazione.

Grazie per l’attenzione!

    I have read the Privacy Policy*

    I give my consent for the purposes set out in point 2 of the Privacy Policy

    Categories
    Archives
    2022 (82)
    2021 (87)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)