“Soluzioni 360”: la parola d’ordine di PCA a Oil&nonOil 2021

Oil&nonOil 2021 - PCA Consultative Broker

Ci presentiamo a Oil&nonOil 2021 (Veronafiere, 24-26 novembre, Stand E1: biglietti gratuiti qui: https://www.oilnonoil.it/biglietti/) con oltre 30 anni di esperienza: in quest’arco di tempo siamo cresciuti e ci siamo collocati fra i più importanti brokers indipendenti a capitale italiano. Con 60 dipendenti, cinque uffici sul territorio e circa 100 milioni di euro di premi incassati, siamo entrati nella prestigiosa classifica delle 10 dieci società di brokeraggio assicurativo nella classifica AsefiBrokers.

Tra le aree strategiche più importanti in ottica di carburanti viene prima di tutto la sostenibilità, che è considerata un vantaggio competitivo: ridotto impatto ambientale, rispetto dei diritti dei lavoratori e governance trasparente. A questa si aggiungono le numerose tecnologie applicate dalle assicurazioni: non solo la tecnologia per migliorare servizi esistenti, ma anche quella che cambia i servizi, trasformando il tradizionale modo di fare assicurazione in uno strumento più flessibile, dinamico, personalizzato e mirato sulle specifiche esigenze di vita quotidiana di ogni persona. Ai nostri clienti garantiamo innovazione, servizio, consulenza, gestione assicurativa con le più evolute soluzioni presenti sui mercati, piattaforme informatiche e IT solutions all’avanguardia, con un servizio globale 24/7.

Ma c’è di più, cioè c’è un numero speciale: 360, che sarà anche la cifra simbolica della nostra presenza a questo evento.

UNO STAND A 360°

PCA sarà presente in uno stand multi-specialistico insieme ad aziende di primo piano del Gruppo Gavio ognuna delle quali si focalizza su uno snodo nevralgico della filiera dei carburanti, da Augustas Risk Services per il Risk Management a G&A come specialisti nella distribuzione per il settore petrolifero, fino a iONE Solutions leader per i software di logistica e distribuzione per l’Oil&Gas, trasformando ogni applicativo informatico in un motore di sviluppo per le aziende.

360°: DALLA PROTEZIONE ALLA GESTIONE

Proprio tenuto conto della frammentazione e delle criticità che caratterizzano la filiera e la distribuzione dei carburanti, la nostra principale caratteristica è il supporto dei Clienti a 360° nella gestione dei loro rischi, attraverso il perfezionamento di un servizio consulenziale tailor-made e di un costante approccio proattivo nei settori Corporate.

L’obiettivo principale è di proporre sempre soluzioni «olistiche» ed innovative alle sfide poste dalla gestione dei rischi nell’attuale contesto. Le soluzioni che proponiamo guardano ad ogni possibile strumento di gestione dei rischi, da un punto di vista consulenziale, gestionale ed informatico. Siamo quotidianamente impegnati a ricercare soluzioni grazie alla nostra particolare esperienza nel segmento Corporate.

“INQUINAMENTO 360°”

In particolare sviluppiamo soluzioni assicurative innovative – come “Inquinamento 360°” – che consente al Cliente, con la sottoscrizione della polizza per la copertura del rischio di danno ambientale, di acquisire contestualmente anche la disponibilità di un servizio “chiavi in mano” per qualsiasi evento risarcibile a termini di polizza.

È una soluzione realizzata in aiuto del Cliente, per garantire la disponibilità in tempo reale di un servizio di assistenza professionale nella gestione della crisi. Così concepito, il servizio nasce dalla partnership tra PCA ed il primario mercato assicurativo e si realizza attraverso l’accordo di adottare sistematicamente la medesima procedura condivisa di gestione dei sinistri risarcibili a termini di polizza.

L’assicurazione per danno da inquinamento e per danno ambientale è diventata fondamentale perché è la protezione con la quale le aziende si tutelano dai rischi a cui la loro attività espone l’ambiente e non solo. La Direttiva dell’Unione Europea sulla responsabilità per inquinamento e danno ambientale introduce per le aziende nuove responsabilità e normative, oltre l’impegno alla prevenzione del danno stesso e il ripristino della situazione originaria, secondo il principio “chi inquina, paga”, che è sancito a livello Europeo.

Le aziende, in un’ottica di miglioramento continuo delle performance nel rispetto delle normative, devono concorrere attivamente alla protezione della qualità dell’ambiente, così da salvaguardare la salute della collettività ed utilizzare in modo accorto e razionale le risorse naturali.

Per approfondire i modi con cui proteggere e promuovere il proprio business su tutta la filiera del settore petrolifero, il nostro head of Davide Lupi, responsabile “convenzione in rete”, è a vostra disposizione: davide.lupi@pcabroker.com e https://www.pcabroker.com/convenzione-in-rete/

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione.

Vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati*

    Categories
    Archives
    2021 (80)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)