I nuovi trend globali delle assicurazioni

Come cambieranno le Assicurazioni: tre nuovi trend - PCA Consultative Broker

Dopo i drammatici sviluppi degli ultimi anni, le compagnie assicurative hanno dimostrato di poter intraprendere cambiamenti su larga scala ad un ritmo più veloce rispetto a quanto si poteva pensare in precedenza.

Il Covid-19 ha dimostrato che il settore assicurativo è essenziale, non solo per la tutela economica globale e per un maggiore benessere finanziario, ma anche per proteggere ciò che sta più a cuore alle persone. Oggi le decisioni e le azioni intraprese dalle compagnie assicurative possono influenzare in modo significativo non solo il futuro di questo settore ma le vite e i mezzi di sussistenza di miliardi di persone in tutto il mondo.

Il report “2022 Global Insurance Outlook: Growing with people, purpose and tech” individua tre macro-trend che guideranno le trasformazioni dentro e fuori le assicurazioni nel breve periodo:

  1. Sostenibilità
  2. Trasformazione della forza lavoro
  3. Assicurazioni aperte

 

  1. Assicurazioni ed ecosistemi aperti: una nuova base di concorrenza orientata al cliente

L’ascesa della finanza aperta, detta “Open Finance”, è un sistema bancario “aperto” che offre ai clienti la possibilità di condividere le loro informazioni tra diversi enti autorizzati, ovviamente solo in conformità con le pratiche stabilite dagli standard di settore e dalle banche centrali. Oltre ad offrire moltissime soluzioni finanziarie, la finanza aperta è emersa come una delle tendenze che definiscono i servizi finanziari degli anni 2020, principalmente in risposta alle mutevoli esigenze e aspettative dei clienti. In questo senso in tutte le linee di business c’è una crescente domanda di assicurazioni più convenienti, trasparenti e personalizzate che si adattino meglio alle condizioni in evoluzione e possano essere facilmente adattate al variare delle esigenze.

Gli assicuratori devono riorganizzare le loro piattaforme attorno a micro-servizi per consentire connessioni sicure e senza interruzioni tra i partner. Sulla base delle tendenze attuali, si prevede che gli ecosistemi diventeranno un importante modello di business in un futuro relativamente prossimo. Come spesso accade, ciò che sembra innovativo oggi diventerà presto una linea di base.

 

  1. Trasformazione della forza lavoro: la visione di un’impresa incentrata sull’uomo e potenziata dalla tecnologia

Non molto tempo fa, il senso comune sosteneva che i lavoratori sarebbero stati licenziati perché gli assicuratori avrebbero adottato più tecnologia e automatizzato più processi. Eppure era in atto un profondo cambiamento anche prima della pandemia di COVID-19. Ora, la concorrenza si è intensificata per i lavoratori più talentuosi, che possono lavorare quando, dove e come vogliono.

Oggi è emersa una dinamica umano-tecnologica più sfumata e interdipendente. Il consenso tra i dirigenti più lungimiranti è che il talento umano sia altrettanto importante per il successo futuro quanto l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e le piattaforme di elaborazione modernizzate. In questo gli assicuratori devono ancora di più diffondere una cultura dell’innovazione (che PCA porta avanti da oltre 30 anni) per superare la visione tradizionale del settore come lento e burocratizzato.

 

  1. Sostenibilità: un’opportunità storica per guidare, innovare e crescere

Il cambiamento climatico e la sostenibilità sono riemersi in cima alle agende dei vertici aziendali mentre gli impatti diretti della pandemia di COVID-19 si sono attenuati. Le discussioni precedenti sulla sostenibilità erano in gran parte teoriche e incentrate sulla promessa pubblica di sostegno. Oggi tuttavia i principali assicuratori stanno compiendo passi tangibili e adottando parametri rigorosi per affrontare l’intera gamma di questioni e opportunità ambientali, sociali e di governance (ESG).

Per la maggior parte degli assicuratori, l’attenzione si concentra esattamente sulla “E” di ESG (Environment, Social, Governance), poiché i cambiamenti climatici avranno l’impatto più grande e più immediato sulla performance finanziaria del settore. Ma le questioni sociali ora sono quasi altrettanto urgenti.

Gli assicuratori possono compiere molti passi significativi nel breve termine per contribuire alla transizione verso un’economia più verde. La mappatura dei piani d’azione su obiettivi specifici e la definizione di parametri di performance quantificabili per la sostenibilità sono due modi in cui gli assicuratori possono creare valore aggiunto. All’interno di una strategia ESG più ampia, gli assicuratori devono identificare le aree prioritarie, chiarire perché stanno assegnando loro risorse e determinare quali benefici si aspettano di ottenere.

 

Il futuro porta le assicurazioni ad occupare un valore sempre più socialmente rilevante, non solo per la tecnologia, l’efficienza e il sistema economico.

 

Siamo a vostra disposizione per continuare e approfondire la conversazione su questo tema e sull’innovazione nel campo digital compilando la form qui sotto – per contribuire a ridurre il costo dei rischi per le vostre aziende trasformando il rischio in opportunità di crescita.

Se invece volete scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente, vi invitiamo consultare la nostra presentazione.

Seguite anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione!

    I have read the Privacy Policy*

    I give my consent for the purposes set out in point 2 of the Privacy Policy

    Categories
    Archives
    2022 (65)
    2021 (87)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)