La nuova piattaforma per il Welfare aziendale

La nuova piattaforma per il Welfare aziendale - PCA Consultative Brokers

La sfida era dura: realizzare in tempi rapidi una piattaforma online per consentire ad oltre 3.000 utenti di utilizzare un bonus scegliendo tra un ampio catalogo di servizi. Tradotto: per alleviare dal peso dell’inflazione le famiglie dei suoi più di 3.000 dipendenti e delle loro famiglie, il Gruppo Gavio ha deciso di erogare un bonus una tantum per il 2022 del valore totale di 1 milione di euro. Tale bonus sarà immediatamente spendibile in buoni ed in altri servizi presenti su una piattaforma Welfare – che PCA avvalendosi di partners specializzati nel settore ha personalizzato per il Gruppo Gavio, vincendo questa sfida e rendendo attiva la piattaforma a novembre, in perfetto tempismo.

Quindi, sfida vinta!

NUOVE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO

L’ulteriore vantaggio di questo obiettivo realizzato è che PCA possiede il know-how per realizzare programmi di Welfare e Flexible Benefits  anche per altre aziende, in modo adattabile e scalabile. La domanda di servizi di questo tipo è in continuo aumento ma possiede anche tali complessità e articolazioni da richiedere professionisti con esperienza. Per comprimere i costi e i tempi, è necessario una conoscenza e una tecnologia comprovate dai fatti.

EVOLUZIONE PER IL WELFARE

PCA ha dimostrato nei fatti l’evoluzione verso il moderno concetto del broker assicurativo, che non si limita a vendere, ma crea le condizioni affinché si sviluppino vendite basate sul valore delle persone che acquistano e vendono e del servizio, della transazione stessa. Questo è ancora più vero in un ambito di Welfare, dove l’obiettivo finale è il benessere del lavoratore, che poi contribuisce anche al benessere della sua azienda.

Ma non è stata solo un’operazione fine a sé stessa. PCA ha confermato la sua capacità di sviluppare programmi  Welfare  che creano valore: ormai è lontano il tempo delle “polizze”, perché le assicurazioni sono chiamate a muoversi sempre più verso servizi centrati sulla vita e il benessere delle persone e non solo sul rischio.

Una piattaforma Welfare è un crocevia tra singoli utenti, aziende, servizi. In pratica è come un “mercato del valore” per i lavoratori di un’azienda. Strutturare piani di Flexible Benefits  di questa portata significa  saper interpretare e realizzare l’innovazione al servizio delle persone per creare valore ed abbattere il cuneo fiscale;

“PEOPLE CARE”, IL NUOVO CONCETTO

Mai come oggi il concetto di “people care” assume un valore sempre più rilevante. Una pandemia mondiale ha portato dei cambiamenti mai visti prima nella quotidianità delle persone e il lavoro è uno dei principali settori che si sta rinnovando dopo questo periodo drammatico. Poi la crisi geopolitica con la guerra in Ucraina e in parallelo l’impennata dell’inflazione, con il boom dei costi dell’energia. L’obiettivo del Welfare aziendale è diventato più ampio e non solo “assistenziale”, perché diventa anche integrativo e propositivo. Dalla pandemia in poi le persone si siano adattate a cambiamenti radicali e improvvisi: le aziende devono essere capaci di interpretare questi cambiamenti e offrire un ambiente di vita e non solo di lavoro – protetto e premiante. Il punto di partenza è sempre il benessere del lavoratore, dalla conciliazione tra impiego e vita privata, dalla condizione della donna nel mondo del lavoro alla salute e alla sicurezza delle famiglie, non solo dei lavoratori.

Su questi concetti occorre costruire nuovi piani Welfare sempre più completi, attuali, pensati partendo dai bisogni e dalle necessità delle persone. Ma prima ancora c’è bisogno di realizzare le infrastrutture, che sono opere “ibride” perché includono tecnologie, ma anche comprensione delle dinamiche sociali, dei bisogni delle persone e dei loro comportamenti.

In questo, PCA ha confermato ancora una volta il suo ruolo di pioniere nell’innovazione – non solo nell’ideazione ma soprattutto nella realizzazione concreta, per un obiettivo prestabilito e in tempi rapidi.

 

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione e a contattare Matteo Armana (Matteo.Armana@pcabroker.com), il Responsabile che ha guidato la realizzazione della piattaforma Welfare.

Siamo sempre a vostra disposizione per una valutazione preventiva del rischio della vostra azienda: basta contattarci.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    I have read the Privacy Policy*

    I give my consent for the purposes set out in point 2 of the Privacy Policy

    Categories
    Archives
    2023 (8)
    2022 (88)
    2021 (87)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)