Le soluzioni della Blockchain per le assicurazioni

Le soluzioni della Blockchain per le assicurazioni

Blockchain

La Blockchain, ovvero la tecnologia che consente transazioni digitali decentralizzate in assoluta trasparenza e massima sicurezza, è entrata rapidamente nel settore dei servizi finanziari come conseguenza del suo potenziale rivoluzionario nel trasformare il modo abituale di pensare sulla condivisione dei dati e sulla sicurezza. L’opportunità di creare valore è enorme e le possibilità di applicazioni future sono molteplici: qui vediamo quali sono i principali vantaggi della Blockchain per le assicurazioni e un percorso per adottarla.

IL NUOVO ORIZZONTE È VICINO

Le industrie bancarie e assicurative stanno abbracciando la Blockchain a braccia aperte. Secondo lo studio SAP Digital Transformation Executive, i dirigenti del mercato bancario e assicurativo raddoppieranno i loro investimenti in Blockchain entro il 2019. Il settore assicurativo in particolare ha compreso che deve evolversi per rimanere competitivo, il che significa snellire i processi e soddisfare le richieste di digitalizzazione clienti esperti.

Infatti gli utenti, anche in questo settore di innovazione, si dimostrano molto rapidi nell’adottare e utilizzare le nuove tecnologie – ponendo una domanda di servizi a cui il mercato deve rispondere con un’offerta adeguata e tempestiva. La tecnologia Blockchain può aiutare le compagnie assicurative ad offrire operazioni trasparenti basate sulla fiducia e la stabilità.

Per comprendere appieno l’attuale panorama del settore assicurativo, illustreremo alcune delle sfide da affrontare e in che modo la Blockchain può contribuire a risolvere questi problemi.

LE SFIDE NEL MERCATO ASSICURATIVO

Le compagnie assicurative affrontano una serie di sfide in relazione a complessi problemi di crescita limitata nei mercati maturi, attività fraudolente di reclami, transazioni di pagamento con terze parti e gestione di enormi quantità di dati. Gli assicuratori devono passare al setaccio i dati che contano per fornire servizi e prodotti su misura e devono anche evolvere da un’attenzione particolare alla compensazione della perdita finanziaria a una modalità di prevenzione del rischio fisico al fine di competere più efficacemente. E’ il passaggio evolutivo strategico compiuto da PCA nel proporsi come Consultative Broker.

Inoltre, il passaggio alle transazioni digitali ha posto gli assicuratori di fronte al problema – e all’esigenza – di come ottimizzare i processi e proteggere le informazioni sensibili. La sicurezza dei dati ancora più cruciale per gli assicuratori.

CI PENSA LA BLOCKCHAIN

Mentre la Blockchain potrebbe non essere la soluzione definitiva per i problemi affrontati dagli assicuratori, è vero che fornisce una tecnologia fondamentale che promuove la fiducia, la trasparenza e la stabilità. La Blockchain è ancora nelle prime fasi di adozione, ma ci sono già una serie di modi in cui gli assicuratori stanno sfruttando la tecnologia:

  • Sicurezza: attraverso il suo uso del registro pubblico, la Blockchain può potenzialmente eliminare transazioni sospette e duplicate perché ogni transazione viene registrata e diventa di dominio pubblico. Attraverso il suo repository digitale decentralizzato, si può verificare l’autenticità di clienti e transazioni fornendo record storici. Ciò rende più difficile per gli hacker manomettere o rubare dati.
  • Big data: una molteplicità di dispositivi connessi vengono utilizzati ogni giorno, il che sta causando un picco nella quantità di dati da gestire. La Blockchain può gestire, condividere e monetizzare correttamente grandi quantità di dati. Il vantaggio è che la tecnologia può archiviare dati senza un coordinamento centrale mentre i dati possono essere visualizzati da tutte le parti. Infatti i dati vengono registrati sulla Blockchain creando una specie di “impronta digitale”, utilizzando un indicatore di data e ora che fornisce sicurezza e trasparenza. Così semplificati, i dati possono anche rendere la valutazione del rischio più tempestiva e più accurata.
  • Transazioni di terzi: la Blockchain è in grado di gestire l’aumento delle transazioni di terze parti e le richieste fatte tramite dispositivi digitali personali. La Blockchain aiuta a ridurre i costi amministrativi attraverso la verifica automatica dei dati relativi a sinistri o pagamenti da parte di terzi. Ora le compagnie di assicurazione possono visualizzare rapidamente le transazioni dei sinistri registrate sulla Blockchain per una più facile consultazione. Ciò favorisce maggiore fiducia e lealtà tra l’assicuratore e il suo cliente.
  • Contratti intelligenti: i contratti personalizzati stanno cominciando ad emergere nel settore assicurativo. Questi contratti collegano informazioni in tempo reale da più sistemi attraverso documenti e attività fisiche che innescano processi come crediti, pagamenti e rimborsi più velocemente e con maggiore precisione. Ciò consente di risparmiare tempo e denaro alla compagnia assicurativa fornendo al contempo un’esperienza migliore.
  • Riassicurazione: all’interno del mercato riassicurativo, la Blockchain può fornire calcoli accurati basati sui contratti correnti. Questo aiuta gli assicuratori nei rami proprietà e sinistri, che hanno bisogno di sapere quanti soldi sono disponibili mentre pagano le richieste e verificare come riequilibrare le proprie esposizioni contro rischi specifici.

 

Un rapporto di EY, ” Blockchain in Insurance: Applications and Pursing a Path to Adoption “, afferma che “il settore assicurativo deve ora investire in modo da sfruttare le efficienze e le opportunità che la tecnologia della Blockchain può offrire a lungo termine.” Ci saranno ancora ostacoli da superare, ma la capacità della Blockchain di fornire una maggiore trasparenza e sicurezza aiuterà gli assicuratori a risparmiare tempo e denaro, oltre a migliorare la soddisfazione del cliente, creando così relazioni più solide.

DALL’ADOZIONE AL PIENO UTILIZZO: UN PERCORSO IN TRE FASI

È possibile individuare un percorso generale in tre fasi, a partire da prototipi interni a basso rischio e a breve termine. Dopo aver individuato le aree ad alto impatto per la tecnologia Blockchain, le compagnie assicurative dovrebbero iniziare a testare nuovi modelli. La curva di adozione per gli assicuratori riguarda l’evoluzione da un focus interno a progetti rivolti ai clienti per arrivare all’integrazione con l’IoT.

  1. SVILUPPO INTERNO DEL PROTOTIPO

Per molti assicuratori, un semplice progetto focalizzato internamente sarà il punto migliore da cui iniziare. Due ipotesi di partenza sono la revisione ed integrazione dei dati dei clienti e l’integrazione tra i reclami ed i contratti intelligenti. Qui il vantaggio è anche quello di semplificare i processi interni. Con questo tipo di sviluppi interni centrati su specifiche attività, diventa anche possibile individuare lacune commerciali a breve termine e posizionare la compagnia di assicurazione con le giuste intuizioni e strategie per affrontare in modo appropriato le maggiori opportunità e problemi di business a lungo termine.

  1. SVILUPPO DI PROCESSI RIVOLTI AI CLIENTI

Mentre la tecnologia progredisce e le soluzioni implementate internamente possono verificare la fattibilità e la funzionalità di soluzioni con la Blockchain, gli assicuratori potranno rivolgere lo sviluppo a servizi che includano un’interfaccia con il cliente. Qui un passo importante è sviluppare il necessario quadro legale, normativo e fiscale per modellare lo sviluppo dell’architettura tecnologica.

  1. INTEGRAZIONE CON L’IOT

La vera sfida per gli assicuratori è integrare lo sviluppo della Blockchain con hardware e software per la comunicazione tra dispositivi connessi e gestire la trasmissione di flussi dati: è l’intersezione di Big Data, IoT e Blockchain. Sfruttare come i sensori con cui i dispositivi sono collegati tra loro può fornire informazioni quasi in tempo reale, ad esempio, sulla prestazione di un’automobile, permettendo così agli assicuratori di regolare i premi attraverso Smart Contracts.

 

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, potete iniziare subito con due risorse fondamentali:

  • Scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente consultando la nostra presentazione: link di download
  • Conoscere i nostri servizi specializzati sul Risk Consulting, con tutte le informazioni nella nostra apposita brochure: link di download

Siamo sempre a vostra disposizione per una valutazione preventiva del rischio della vostra azienda: basta contattarci

Grazie per l’attenzione e la lettura! Vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati*