Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Assicurazioni e autotrasporto: un rapporto virtuoso, per tutti

Autotrasporto e assicurazione-PCA-Consultative-Brokers
Autotrasporto-e-assicurazione-PCA-Consultative-Brokers

Il settore dell’autotrasporto merci sta attraverso una congiuntura critica e complessa e le compagnie assicurative sono chiamate a fornire una consulenza ancora più strategica per individuare la formula più efficace di sicurezza.

UNA STRADA “RISCHIOSA”

Tra i principali focolai di rischio c’è l’aumento del costo del trasporto, dal prezzo del carburante ai pedaggi e alla manutenzione dei veicoli: i costi che lievitano determinano un aumento del costo del trasporto merci su strada. Questa tendenza sta producendo un impatto significativo sulle imprese, che devono trovare modi per ottimizzare i costi della logistica. Le compagnie assicurative sono chiamate a tenere competitivi i premi delle polizze anche alla luce dell’aumento del rischio di incidenti e furti. La ricerca svolta da Upply, Transport Intelligence e Iru sull’autotrasporto europeo sottolinea che negli ultimi tre anni i costi dell’autotrasporto sono aumentati in modo rilevante: salari +28,2%, manutenzione e riparazione +20,4%, pneumatici +21,6%, ricambi +13,5%.

Un altro punto di incertezza è la carenza di autotrasportatori. L’invecchiamento della popolazione di autotrasportatori e la difficoltà nel reclutamento di nuovi conducenti sta creando una carenza di manodopera. Questo spinge le imprese di autotrasporto a competere ancora di più sul mercato del lavoro sul fronte dei salari e dei benefit per contendersi nuovi conducenti. Il riflesso sul settore assicurativo è quello di dover aumentare i premi delle polizze per tenere conto del maggiore rischio di incidenti causati da conducenti inesperti.

Collegato a questo tema si pone anche quello della guida in sicurezza. Le imprese di autotrasporto stanno investendo in tecnologie per la sicurezza stradale, come ad esempio i sistemi di frenata automatica d’emergenza (AEB) con radar e telecamera. Sotto questo profilo, le compagnie assicurative premiano le imprese che adottano misure per migliorare la sicurezza stradale con sconti sui premi delle polizze.

SEGNALI POSITIVI

A mitigare le difficoltà di questa fase ci pensa la digitalizzazione, che sta portando all’introduzione di nuove tecnologie, come ad esempio i sistemi di gestione delle flotte e le piattaforme di gestione online dei trasporti, che contribuiscono a migliorare l’efficienza del trasporto e a ridurre i costi. Ma anche qui… il rischio cyber incombe, insieme all’inesperienza delle aziende nel districarsi in un mondo gestionale sempre più smaterializzato ma che fino a pochi anni fa “viaggiava” ancora con bolle di accompagnamento ben stampate su carta… Quindi occorrono polizze cyber capaci anche di includere il “vecchio” rischio del fattore umano.

In parallelo a questo rapporto di sinergia su scelte virtuose dell’autotrasporto, anche qui la transizione ecologica è un obiettivo sempre più concreto. Le imprese di autotrasporto stanno investendo in veicoli elettrici e a idrogeno, che hanno un minor impatto ambientale rispetto ai veicoli tradizionali – ma ciò richiede nuove supply chain, nuove competenze, nuovi impianti. A dimostrazione della loro flessibilità e vocazione alla collaborazione con i clienti, le compagnie assicurative stanno sviluppando nuove polizze per coprire i rischi specifici associati all’utilizzo di questi nuovi veicoli.

IL RUOLO SEMPRE PIU’ STRATEGICO DELLE ASSICURAZIONI

In queste diverse dinamiche, si delinea il ruolo e la funzione dell’assicurazione come un soggetto proattivo e relazionale, distante dalle vecchie concezioni delle assicurazioni come monoliti immobili e disinteressati alle tendenze del mercato. Oggi sempre più le assicurazioni si allineano ai loro clienti, che diventano simili a partner con cui condividere strategie e attività, fluttuazioni e criticità, e trovare una via di uno sviluppo sostenibile.

Per approfondire i modi con cui proteggere e promuovere il proprio business sul settore del car sharing, il nostro Head Office Davide Alberti è a vostra disposizione: davide.alberti [at] pcabroker.com e https://www.pcabroker.com/auto/

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi sul settore Automotive e trasporti, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione: link.Grazie per l’attenzione e la lettura!

    Presto il consenso per le finalità presenti al punto 2 dell'Informativa resa agli utilizzatori del contact form del sito web