Anche i Lloyd’s scelgono “il futuro” come PCA

Anche i Lloyd’s scelgono “il futuro” come PCA

Roncaglia Lloyd’s - PCA Consultative Broker

Anche i Lloyd’s of London considerano il digital un asset fondamentale per la loro nuova strategia annunciata con l’obiettivo di semplificare l’accesso al mercato assicurativo globale, oltre a ridurre i costi aziendali. PCA è un intermediario assicurativo che è stato ufficialmente approvato sin dal 2005 dalla Rappresentanza Generale per l’Italia dei Lloyd’s a Milano. Grazie a tale approvazione PCA è abilitato a piazzare gli affari assicurativi sul mercato dei Lloyd’s tramite qualificati Lloyd’s Broker.

La nuova strategia Lloyd’s conferma quanto PCA sta già facendo: puntare al digital come fonte di rischio da trasformare in business.

In parallelo al payoff di PCA (“Fuel your Future”) anche Lloyd’s ha intitolato il manifesto della nuova strategia “Il futuro dei Lloyd’s” e mira a rimodellare il mercato (ri) assicurativo, mentre le proposte pretendono di offrire una più elevata qualità di protezione del rischio per i clienti.

IL DIGITAL È LA SFIDA DA VINCERE: ORA

Il modello di business dei Lloyd’s ha compreso la necessità di cambiare, perché il precedente era un modello che funzionava molto bene prima di un mondo digitalizzato. Questa svolta segna la prossima fase di sviluppo di consultazioni e progetti che coinvolge l’ecosistema di Lloyd’s degli operatori di mercato, dei clienti e delle parti interessate.

La nuova strategia è focalizzata sulla fornitura di una protezione del rischio più elevata per i clienti e sulla semplificazione dell’accesso al mercato assicurativo globale ed è centrata su sei idee tra cui un servizio sinistri di prossima generazione e una piattaforma digitale per la copertura dei rischi più pericolosi. Questi sei punti sono i sei cambiamenti chiave del “Future of Lloyd’s”.

  1. Una piattaforma per il rischio complesso che semplifica le attività e consente un posizionamento digitale efficiente dei rischi più difficili da coprire.
  2. Il Lloyd’s Risk Exchange attraverso il quale i rischi meno complessi possono essere collocati in pochi minuti ad una frazione dei costi odierni.
  3. Il capitale flessibile potrà accedere in modo semplice ed efficace a una serie diversificata di rischi assicurativi sulla piattaforma Lloyd’s.
  4. Un Syndicate-in-a-Box che offre un’opportunità semplificata agli innovatori per portare nuovi prodotti e attività sul mercato.
  5. Un servizio sinistri di nuova generazione che migliora l’esperienza del cliente e aumenta la fiducia nel mercato accelerando i pagamenti delle richieste.
  6. Un ecosistema di servizi che aiuta tutti i partecipanti al mercato a sviluppare nuove attività e fornire un servizio di eccellenza ai loro clienti.

 

Un ambiente con rischi dinamici combinati e rapidi progressi nella tecnologia ha cambiato radicalmente il mondo. I Lloyd’s, come PCA, stanno evolvendo le loro strategie digital, spinti dal comune desiderio di fornire i migliori prodotti e servizi (ri) assicurativi disponibili ovunque.

In questo senso, PCA e Lloyd’s sono dalla stessa parte quando si tratta di costruire un mercato che sia focalizzato sul futuro, altamente reattivo alle mutevoli e diversificate esigenze dei clienti, diffondendo una “cultura del rischio” per fare “innovazione nella sicurezza”. È nella storia di PCA: continuare ad innovare per offrire servizi sempre più efficaci ed esclusivi ai clienti.

PCA ALFIERE DELL’INNOVAZIONE E DELLA “CULTURA DEL RISCHIO”

Come dimostrato dalla nuova strategia dei Lloyd’s, nessuna compagnia di assicurazione può continuare a nutrire ambiziose aspettative se non accetta la sfida del cambiamento e compie il salto evolutivo dall’assicurazione in senso classico a qualcosa di molto più avanzato. Ecco, in parallelo ai nostri trent’anni di storia, PCA si è evoluta in qualcosa di più di un semplice intermediario assicurativo, emergendo come un nuovo Consultative Broker fondato sulla Consulenza a 360°. Questa innovazione si è subito tradotta in un’evoluzione dei servizi di PCA, nasce dalla necessità di gestire l’aumento del rischio di impresa dei nostri Clienti, dovuto al mercato globale con l’aumento della competitività, l’aumento dei fornitori, la maggiore responsabilità sociale, la richiesta di continuità del servizio, l’estrema digitalizzazione. Come definito dal nostro Global International Manager Giovanni Roncaglia, con questo nuovo approccio analitico e consulenziale, possiamo rafforzare ed estendere il nostro supporto ai Clienti a livello internazionale perché siamo in grado di identificare, gestire e trasferire i loro rischi, offrendo servizi di intermediazione attraverso soluzioni assicurative innovative. PCA è il partner ideale per la gestione e la divulgazione della “cultura del rischio” sui mercati esteri.

 

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, anche in relazione ai Lloyd’s of London, potete contattare il nostro International Global Manager Giovanni Roncaglia: giovanni.roncaglia@pcabroker.com e qui per ulteriori informazioni  https://www.pcabroker.com/attivita-lloyds/

Vi invitiamo anche a consultare due risorse fondamentali:

  • Scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente consultando la nostra presentazione: link di download
  • Conoscere i nostri servizi specializzati sul Risk Consulting, con tutte le informazioni nella nostra apposita brochure: link di download

 

Siamo sempre a vostra disposizione per una valutazione preventiva del rischio della vostra azienda: basta contattarci.

Vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Twitter per conoscere le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione!

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati*