Un nuovo mondo di rischi

Il Risk Management anche per le Pmi: ecco come - PCA Consultative Broker

I nostri webinar si confermano un successo: anche l’appuntamento con la nostra formazione/informazione online di martedì 20 ottobre sul Risk Management anche per le Pmi ha riscontrato ottimo feedback a partire dalle circa 250 presenze di imprenditori, manager e risk manager con cui abbiamo interagito intensamente – grazie al talento della conduzione di Andrea Cabrini e alla partecipazione di Carlo Cosimi, Vice Presidente ANRA e soprattutto agli interventi del nostro CEO Roberto Armana e di quello di Augustas Risk Services, Maurizio Castelli, a sua volta figura di primo piano nel Risk Management internazionale.

L’IMPRENDITORE EQUILIBRISTA

Come raffigura in modo efficace l’immagine dell’equilibrista che abbiamo scelto come copertina per il nostro webinar, il focus si è concentrato sull’estrema incertezza che avvolge l’imprenditoria italiana in questo momento. Oggi più che mai, quando la “nuova normalità” prodotta dalla pandemia da Covid-19 ha profondamente scombussolato lo scenario di ogni azienda, piccola o grande, così come lo scenario dell’economia in generale, dei consumatori, dei fornitori… Il mondo è sempre più interconnesso, gli scambi commerciali e le dipendenze economiche sono ancora più sviluppate ma sono anche più fragili rispetto ad un evento destabilizzante come una pandemia.

Anche le Pmi sono pienamente coinvolte in questo scenario. Spesso queste aziende si trovano di fronte a problematiche che ostacolano o rallentano l’implementazione di attività di Risk Management, che facilmente resta in secondo piano rispetto alle impellenti esigenze di gestione operativa a brevissimo periodo, «day-by-day» – come una navigazione senza rotta.

DUE GRANDI RISCHI

Abbiamo individuato la presenza, pesante e invasiva, di due macro-fonti di rischio per le media e piccole aziende: la scarsa liquidità e la continuità operativa. Entrambi pongono una sfida “esistenziale” perché è in gioco la sopravvivenza dell’azienda. La liquidità è collegata in un effetto domino generale per cui la crisi nelle supply chain e nei rifornimenti paradossalmente convive con situazioni dove i magazzini sono stracolmi di scorte invendute, mentre dove non interviene lo smart working c’è una perdita verticale di posti di lavoro con conseguente crollo del potere d’acquisto, a sua volta sotto la scure di ulteriori limitazioni alla mobilità in città in seguito ai nuovi lockdown parziali.

La continuità operativa è esposta agli attacchi di questa crisi esterna ma spesso la continuità operativa è compromessa da inefficacia e fragilità della struttura di gestione dell’azienda, specialmente pe realtà dai numeri piccoli. Nel 2019, secondo una ricerca Euroscope, circa il 65% delle aziende rischiava il fallimento se costretta a restare chiusa per oltre una settimana. Oggi quel dato è molto più alto.

La Business Continuity di un’azienda si concentra proprio su questo: elaborare e attuare un piano su cosa fare subito dopo un disastro per riuscire a sopravvivere. Ma non basta la tecnologia, serve una strategia.

L’ “IPER-RISCHIO” E LE NOSTRE SOLUZIONI

La velocità con cui continua a diffondersi il Covid-19 raffigura la velocità con cui si diffondono anche i nuovi rischi da esso derivati. Le aziende, di ogni dimensione, sono esposte ad una crisi senza precedenti. Non ci sono manuali o procedure perché una crisi così è la prima volta che si verifica. Dunque è fondamentale, più che mai, per ogni azienda dotarsi di una strategia di protezione/assicurazione/Risk Management su misura – ma soprattutto farlo! Con Augustas Risk Services abbiamo presentato le nostre soluzioni – il nostro “scudo” protettivo adatto anche al mondo delle Pmi.

Il primo passo l’abbiamo già fatto: coniugare la copertura del rischio con una consulenza strategica e organizzare questo servizio in “pacchetti” su misura, modellabili, modulari, per ogni tipo di azienda.

Ora tocca a voi!

 

Possiamo individuare tanti modi in cui la nostra consulenza ed esperienza trentennale di broker assicurativo può trasformarsi in consulenza strategica per proteggere la vostra azienda e le sue risorse: i nostri esperti sono a vostra disposizione compilando la form qui di seguito.

Se invece volete scoprire la nostra storia di innovazione e assistenza su misura del Cliente, vi invitiamo consultare la nostra presentazione.

Seguite anche il nostro profilo Twitter per seguire le innovazioni e i trend di sviluppo per il mercato delle assicurazioni.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati*

    Categorie
    Archivio
    2020 (87)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)