Il segreto del successo del Derthona Basket: le nostre 5 best practice

Il segreto del successo del Derthona Basket: le nostre 5 best practice - PCA Consultative Broker

Vincere, anche contro le previsioni, nell’anno più nero per il mondo, contando sempre e soltanto su sé stessi. È tutto vero! Non è una bella favola con il classico lieto fine. È pura verità. È la storia di quest’annata da campioni del Derthona Basket, neo-promosso nella Serie A1 del basket italiano, l’olimpo dove si sfidano i più grandi giocatori della pallacanestro tricolore.

Ci sono tantissimi record in quest’annata da Leoni del Derthona, a partire dal fatto che questa è la prima promozione nella massima divisione. Ma ora i dettagli e i dati sono sgomitati fuori dalle forti emozioni che stiamo vivendo come Main Sponsor del Derthona Basket da tanti anni.

Ecco, la nostra sponsorship è stata un esempio formidabile di quanto fondamentale, coinvolgente ed efficace (oggi siamo euforici anche negli aggettivi!) sia la nostra visione del mondo assicurativo nel senso più ampio del termine, dalla consulenza strategica fino alla cura dell’operatività.

Sulla base della nostra sponsorship, abbiamo fatto un elenco di 5 best practice in parallelo tra Derthona Basket e PCA, tra basket e assicurazioni, tra sfide nello sport e gestione del rischio:

  1. Crederci, sempre, fino in fondo: molto più che in altri sport, nel basket ogni giocata è decisiva, ogni secondo può cambiare le sorti di un match e il risultato finale arriva veramente all’ultimo secondo. Anche nel nostro lavoro è fondamentale fissare un obiettivo e lavorare per raggiungerlo nella massima sicurezza – ma solo con una rocciosa convinzione nelle proprie capacità di analisi, sintesi, previsione e dedizione quotidiana.
  2. La resilienza è lo scudo più forte anche contro le peggiori avversità: nell’anno della pandemia, quando giocare sembrava ormai un ricordo di un mondo passato, noi e il Derthona Basket – con un cuore da veri “leoni” – abbiamo adottato i massimi standard di sicurezza, per garantire la continuità nel lavoro, negli allenamenti, con i clienti, nelle partite.
  1. Per ogni rischio c’è sempre una forma di gestione: di fronte al caos, al rischio più incalcolabile e distruttivo, c’è sempre comunque una strategia e uno strumento per individuarlo, analizzarlo, gestirlo, attutirlo. La nostra trentennale storia di innovazione dimostra che non c’è rischio che non possa essere “governato”. Ma serve una strategia evoluta, una preparazione, una continuità che solo un broker consulenziale come noi può fornire.
  1. È il team che vince: i “fenomeni” possono cambiare le sorti di una partita. Non un campionato. Perché serve un team coeso, perfettamente integrato e capace di includere e valorizzare le sue diversità. Lo ha fatto il Derthona Basket. Lo facciamo al nostro interno formando e facendo crescere team fondati su talenti tecnici e umani: per fornire al cliente un capitale tecnico e personale unico. Per fonderci con i nostri clienti, costituire un’unica squadra e raggiungere insieme il risultato prefissato.
  1. Ogni vittoria è l’inizio di una nuova sfida: sì, insomma, non ci piace dormire sugli allori, sebbene questa volta siano allori d’oro! Ogni vittoria ci permette di immaginare già la prossima sfida, perché la nostra crescita non si ferma mai!

Sicuri di vincere: non è una frasetta ad effetto. È il nucleo della nostra sponsorship con il Derthona Basket, perché anche senza la finale del 29 giugno, eravamo già certi di aver vinto contro ogni pronostico sfavorevole. Perché noi, come i giocatori del Derthona, abbiamo un cuore da “leoni” e non smettiamo mai di competere!

Categorie
Archivio
2021 (52)
2020 (93)
2019 (101)
2018 (73)
2017 (6)