Cargo bike: micro trasporti urbani sempre più sostenibili

Cargo bike: micro trasporti urbani sempre più sostenibili - PCA Consultative Brokers

La mobilità è una fonte molto vivace di innovazioni – dunque ha bisogno anche di innovazione sul versante dell’assicurazione, perché nascono nuove risorse, ma anche nuovi rischi. Ecco perché PCA continua ad esplorare i nuovi trend della mobilità – come le “cargo bike”.

Si vedono sempre più spesso: bici “capaci” adatte al trasporto di merci e persone, soprattutto bimbi. Sono le cargo bike, meglio se a pedalata assistita.

Non ci sono solo le E-bike tra i nuovi mezzi di spostamento ecologici, e soprattutto economici, con cui ridurre i costi dei trasporti. La novità, che sta prendendo piede anche in Italia, si chiama infatti cargo bike. Si tratta di biciclette in grado di trasportare anche i figli piccoli o qualche borsa, come sacchetti della spesa o sacche per lo sport.

Le cargo bike si dividono in tre principali categorie, a seconda del numero di ruote e del posizionamento del carico. Le “Long John” con il pianale di carico, situato tra i pedali e la ruota anteriore; le “Long Tail” con il carico posizionato al di sopra della ruota posteriore e i “tricke”, i tricicli, con il cassone fissato alle due ruote anteriori o posteriori che fanno guadagnare in stabilità a discapito della maneggevolezza.

Due ruote (ma anche tre), che hanno conquistato una nicchia di mercato sempre più ampia con l’assistenza elettrica che ha amplificato l’usabilità: più chili da trasportare (alcuni modelli fino a 200 Kg), meno fatica e più chilometri da percorrere con le eCargo.

Se finora erano appannaggio soprattutto delle famiglie di Paesi del nord Europa, da qualche tempo si stanno diffondendo anche nelle città italiane.

Un fenomeno promettente, che nella transizione verso la sostenibilità convince sempre più aziende private e società di delivery. Amazon ha di recente annunciato l’apertura di hub della micromobilità per fare consegne più sostenibili nel centro di Londra usando le cargo bike. nei prossimi mesi altri hub di e-cargo bike seguiranno in tutto il Regno Unito. Si tratta dunque di un’opportunità che l’Europa ha colto appieno, come testimoniano le vendite di cargo cresciute del 38% nel 2020 e con un ulteriore balzo del 66% nel 2021, secondo uno studio promosso dallo stesso City Changer Cargo Bike.

Il tema del trasporto delle merci in ambito urbano è sempre più cruciale per la mobilità delle nostre città. La moltiplicazione delle consegne a domicilio e la crescita degli acquisti online impone di pensare alla logistica delle merci in modo più sostenibile, soprattutto per quanto riguarda “l’ultimissimo miglio” e l’accesso ai centri storici in cui lo sviluppo della ciclologistica può rappresentare una risposta importante

L’obiettivo della diffusione delle cargo bike in Italia, come in tutta Europa, è aumentare la consapevolezza legata alla mobilità sostenibile tramite l’adozione di cargo bike e iniziative ad essa collegate.

In tal modo si promuovono sviluppi virtuosi che, tra le altre cose, offrono operazioni logistiche più sostenibili, migliorano gli spazi pubblici, coinvolgono i cittadini e riducono la congestione del traffico.

Un fenomeno promettente, che nella transizione verso la sostenibilità convince sempre più aziende private e società di delivery.

 

PCA è da sempre attenta alle innovazioni nel settore della mobilità, per questo si impegna ad offrire una consulenza assicurativa sempre aggiornata e su misura rispetto alle necessità delle aziende.

 

Per approfondire i modi con cui proteggere e promuovere il proprio business sul settore Trasporti, il nostro Head Office Davide Alberti è a vostra disposizione: davide.alberti@pcabroker.com e https://www.pcabroker.com/auto/

Per conoscere in dettaglio la nostra consulenza strategica e i nostri servizi innovativi, vi invitiamo a consultare la nostra presentazione: link.

Grazie per l’attenzione e la lettura!

    Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy*

    Presto il consenso per le finalità presenti al punto 2 dell'Informativa sulla Privacy

    Categorie
    Archivio
    2022 (82)
    2021 (87)
    2020 (93)
    2019 (101)
    2018 (73)
    2017 (6)