Organismo di vigilanza

Il D. Lgs. 231/01 ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento la responsabilità delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica (i c.d. Enti) per reati commessi nel loro interesse da dipendenti, da soggetti posti in posizione apicale o da soggetti terzi operanti per loro conto.

Le aziende possono cautelarsi adottando e facendo rispettare modelli di organizzazione e gestione interna, una sorte di “paracadute” previsto dal decreto stesso.

La Società Pca Spa è dotata di un proprio specifico modello gestionale previsto dal decreto ed approvato dal proprio consiglio di amministrazione.

L’organismo di vigilanza che monitorizza il funzionamento e l’osservanza del Modello all’interno della Pca Spa è composto dai Signori : Luca Frigerio ( Presidente) ed Ilaria Zanaboni.

I membri dell’organismo di vigilanza rivestono doti di professionalità, onorabilità, indipendenza, autonomia funzionale e competenza necessaria per lo svolgimento dei compiti loro affidati.

Ogni segnalazione di eventuali violazioni, comportamenti e fatti censurabili o comunque qualsiasi pratica non conforme a quanto stabilito nel Codice Etico e nel Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, così come ogni altra informazione prevista all’art. 5.10 dal modello stesso, può essere inoltrata alla casella mail : info.odv@pcabroker.com